PROJESU "Anch'Io Missionario" ONLUS
+39 035 322115

Progetti: Uganda

Uganda: I Progetti

Il progetto

“Carissimi amici, avrete già conosciuto la mia comunità parrocchiale attraverso gli scritti della consorella Sr Elizabeth Magas che collabora come missionaria in questa “piccola” parrocchia di Moroto in Karamoja, Uganda. Grazie al suo lavoro infaticabile i ragazzi sono numerosi e partecipano con spirito missionario alle diverse attività che proponiamo.
Anch’io sono figlio del lavoro missionario delle suore comboniane (ero un alunno di Suor Graziella Dolci) e sin da ragazzo ho partecipato attivamente alle attività della mia comunità cristiana.

Dopo alcuni anni di studio e di sacrificio, sono diventato prete e con gioia posso servire il Vangelo nel modo che ho sempre sognato. Un giorno la Luce dello spirito mi ha chiamato e da quel giorno questa luce mi ha sempre accompagnato, anche nei momenti più bui della storia del nostro popolo, costretto ad una situazione continua di guerriglia e miseria.

Sono qui da voi per chiedere un sostegno proprio legato alla “luce” della mia parrocchia. Come saprete le strutture che accolgono la parrocchia, sono semplici e spesso insufficienti.
Tuttavia il vero problema che abbiamo è legato alla “luce” elettrica che non arriva. Per questo abbiamo rimediato con dei pannelli solari sul tetto per poter produrre energia…a basso costo perché il sole qui da noi è forte e ci regala davvero tanta luce che possiamo accumulare in batterie solari.
Sfortunatamente questi accumulatori si sono rotti e il tecnico che è venuto ci dice che purtroppo li dobbiamo cambiare, mentre le buone notizie riguardano i pannelli che funzionano bene, come pure il trasformatore. Da qualche tempo le nostre attività sono fortemente rallentate perché la sera non possiamo offrire spazi e luoghi per ritrovarci.
Il cielo, la notte, è stellato e chi viene in Africa ne rimane sempre impressionato… purtroppo il buio è anche pericoloso specialmente in queste zone perché non si sa mai chi potresti incontrare. Qui è fondamentale per la sicurezza poter avere qualche luce per illuminare gli spazi.

Vi ho mandato un preventivo di spesa per l’acquisto di 8 batterie solari da 200 ampere ciascuna. Sappiamo che in questo momento l’economia anche da voi è in crisi e immagino ci siano dei problemi nel recuperare i fondi necessari. Non abbiamo fretta, possiamo aspettare e pregheremo perché questo mio appello trovi una risposta positiva.

Mi scuso anche per le continue richieste che vi arrivano dalla Karamoja; chissà, cosa penserete di noi? Non siamo gente che facilmente chiede, siamo un popolo molto fiero e dignitoso, però la povertà sta facendo molte vittime soprattutto per la guerra e per la fame.
E’ fondamentale per noi poter riscoprire i valori dello stare assieme al di là della violenza: solo il Vangelo può compiere questo miracolo!

Vi ringrazio e vi benedico con il sorriso dei ragazzi della parrocchia, nel nome di Maria.”

Padre Michael Lubega